21.1.09

Arte Roma: appuntamento con la cultura giapponese

Presso l'Istituto Giapponese di Cultura fino al 2/2/2009
Immagini della Edo (antico nome di Tokyo) del XVII secolo affidate a trenta stampe ukiyo-e, messe a confronto con gli stessi luoghi di oggi, fotografie della capitale giapponese proiettata in un futuro -olimpico- e 15 pannelli con gli scorci attuali dei più importanti siti di interesse turistico. Queste le tre sezioni di cui si compone la mostra organizzata da Tokyo Metropolitan Government con l'intento di restituire al pubblico la lunga storia di une delle più popolate metropoli del mondo, segnata da rapide quanto fisiologiche trasformazioni ma anche da profonde ferite, quali il terremoto del 1923 e il bombardamento inferto durante la II Guerra Mondiale.

La capacità dei tecnici e degli urbanisti che hanno risollevato e reinventato di volta in volta l'assetto della città è rivelata in un percorso diacronico, che parte dalla Edo delle stampe di Hiroshige, quella dei mercanti e dei samurai immersa in un carpe diem di gusto orientale, e passa per la Tokyo attuale, fatta di tecnologia avanguardistica e funzionalità, non prima di aver illustrato una sfera sportiva ideale, attraverso immagini della città in prospettiva futura, volte a illustrare le possibilità ricettive e infrastrutturali.

L'evento è organizzato dalla municipalità di Tokyo nell'ambito della promozione a sostegno della candidatura a città ospite delle Olimpiadi e Paralimpiadi 2016. In calendario anche la giornata Tokyo Day, prevista per martedi' 3 febbraio 2009 presso la GALLERIA SAN PIETRO, Rome Cavalieri The Waldorf Astoria Collection, via Alberto Cadlolo101, 00136 Roma http://www.romecavalieri.it. Oltre alla mostra di cui sopra (dove pero' le stampe in mostra saranno di Hokusai), saranno a disposizione del pubblico romano quattro robot, a testimonianza del notorio progresso tecnologico del Giappone.

Istituto Giapponese di Cultura
via Antonio Gramsci, 74 - Roma
Ingresso libero