24.3.11

“I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi”


3° Festival del Cortometraggio “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” a Napoli

Sono aperte le iscrizioni per la terza edizione del Festival del Cortometraggio “I Corti sul Lettino - Cinema e Psicoanalisi”, a Napoli, diretto dallo psichiatra e critico cinematografico Ignazio Senatore ed organizzato da Pietro Pizzimento. Si rinnova un appuntamento che in breve tempo è diventato un evento nazionale tra i più ambiti per i filmaker italiani e stranieri. Nelle due precedenti edizioni, le giurie, presiedute dai registi Roberto Faenza e Giuseppe Piccioni, avevano selezionato e premiato il migliore cortometraggio, regista, sceneggiatore, attore protagonista, attrice protagonista, documentario e colonna sonora. Con questa nuova edizione saranno introdotte ben quattro novità: il premio del pubblico, che avrà la possibilità di votare il corto preferito, quello per il miglior corto d’animazione, il miglior corto straniero - con i sottotoli in italiano - e la migliore fotografia. Per regolamento ogni opera deve avere una durata massima di 60 minuti, inclusi i titoli di testa e dim coda e sono ammessi anche i cortometraggi già presentati o già premiati in altri concorsi.

L'iscrizione al 3° Festival del Cortometraggio “I Corti Psicoanalisi” è gratuita e la data di scadenza è il 31 maggio 2011.

L’evento ad ingresso gratuito si svolgerà il 5 e 6 settembre 2011 dalle ore 21.00 alle 24.00, nell’ambito della rassegna "accordi @ DISACCORDI" – XII Festival del Cinema all’Aperto, presso il Parco del Poggio a Napoli.

I partecipanti dovranno inviare alla segreteria del concorso una copia digitale del cortometraggio e la scheda di adesione al bando che si può scaricare dal sito www.cinemaepsicoanalisi.com

23.3.11

Fiera d'Arte Pordenone

Fiera d'Arte Pordenone 2011 - 25 / 28 febbraio
Dopo il grande successo della vernice "Nostra Dialettica", la Galleria Castellano Artecontemporanea vi aspetta all'Arte Fiera di Pordenone dal 25 al 28 marzo.

Grande successo di critica e di pubblico nella vernice di giovedì 17 marzo per il gruppo dei sette artisti "Nostra dialettica", presentati a Castelfranco dalla galleria Castellano Artecontemporanea.

Il loro messaggio di bellezza universale è stata una provocazione controcorrente che ha abbracciato e avvolto tutti gli ospiti. Un segnale evidente di come l'Arte possa unire e riunire un pubblico eterogeo, elargire benessere e infondere positività. Al contrario di come si potrebbe pensare, i veri protagonisti della grande festa, non sono stati solo gli artisti - Patrizia Simionato, Maria Pia Settin, Mazzocca&Pony, Silvano Longo, Fabiano Fiorin, Ugo Gazzola, Grazia Azzali - ma anche le centinaia di persone presenti in occasione della mostra dedicata al tricolore. Oscar Trentin, consigliere comunale e provinciale, ha portato i saluti e l'incoraggiamento sia del Comune di Castelfranco, sia della Provincia di Treviso.

Andrea Dallan, Jacopo Castellano e Isacco Zanon del trio Andy3 con la loro musica hanno saputo accogliere e intrattenere un pubblico giovane, che si è così avvicinato anche alle arti visive. Intensa emozione anche per il breve momento di Sandra Fraccaro con le sue poesie in dialetto veneto dedicate al 17 marzo e al 25 aprile: due date particolarmente significative per l'Italia e la sua unità. La mostra "Nostra dialettica" proseguirà fino al 25 aprile con i seguenti orari: tutti i giorni (esclusi festivi) dalle 15,30 alle 19,30. Resterà chiusa venerdì 25, sabato 26 e lunedì 28 marzo per l'impegno fieristico.

Castellano Artecontemporanea si appresta infatti a portare ora il suo gruppo di artisti alla Fiera D'Arte di Pordenone, dal prossimo venerdì 25 fino a lunedì 28 marzo. Saremo presenti nello stand I - 01, presso Pordenone Fiere, V.le Treviso 1. Per informazioni, contatti e biglietti d'ingresso gratuiti cell 3480302605.

20.11.10

I RITRATTISTI

I RITRATTISTI

II Edizione

Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea

La direzione artistica seleziona artisti italiani e stranieri per la Mostra Internazionale d'Arte
Contemporanea "I Ritrattisti", giunta alla seconda edizione, che sarà allestita nel periodo
prenatalizio dal 26 novembre al 6 dicembre 2010 presso la Galleria Il Borgo, ubicata in uno dei
quartieri più esclusivi di Milano in pieno centro cittadino, a due passi dai Navigli e da Porta
Ticinese.
L’esposizione è dedicata al genere del
ritratto e approfondisce l’espressività
umana e le rappresentazioni reali o ideali
di volti noti o sconosciuti al grande
pubblico.
Alle selezioni possono partecipare artisti
di qualsiasi nazionalità e religione, senza
limiti di età, operanti in qualsiasi campo
artistico.
Verrà effettuata un’accurata selezione
delle immagini pervenute per garantire
un livello qualitativamente elevato
dell’esposizione.
Le richieste di partecipazione dovranno
pervenire in forma completa entro il 20
novembre 2010 all'indirizzo email: sabrinafalzone@gmail.com Indirizzo e-mail protetto dal bots

spam , deve abilitare Javascript per vederlo
- www.sabrinafalzone.info oppure per posta prioritaria
all’indirizzo della curatrice: Sabrina Falzone, corso San Gottardo 14 – 20136 Milano

Si invitano gli artisti ad inviare il prima possibile il materiale richiesto, onde evitare riempimenti della
casella di posta elettronica.

REGOLAMENTO

Alle selezioni possono partecipare artisti di qualsiasi nazionalità e religione, senza limiti di età,
operanti in qualsiasi campo artistico.

L’esposizione è dedicata al genere del ritratto.

Ciascun artista può partecipare alle selezioni inviando via email da n. 1 a 5 immagini di opere reali.
Le immagini relative dovranno pervenire in formato .jpg. Occorre nominare le immagini con cognome
autore_titolo_misure.

Il modulo di partecipazione, le immagini fotografiche ed il materiale documentario/biografico (CV e/
o Biografia) dovranno pervenire entro il 20 novembre 2010 al seguente indirizzo di posta elettronica:
sabrinafalzone@gmail.com Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
scrivendo nell'oggetto del messaggio: "i ritrattisti".

Dal momento che la selezione avverrà sulla base delle immagini ricevute, si consiglia l'invio di immagini tali
da consentire un'agevole lettura delle stesse. Per consentire un coordinamento organizzativo adeguato s'invita
ad inviare nel più breve tempo possibile il modulo di partecipazione attiguo. Si declina ogni responsabilità
del mancato funzionamento telematico o riempimento dell'indirizzo di posta elettronica.

Verranno prescelti gli artisti che si saranno distinti per originalità e qualità espressiva. Ogni artista potrà
esporre max 2 opere in base alle dimensioni. La selezione avviene attraverso il vaglio di tutte le immagini
inviate. La partecipazione alle selezioni non prevede alcuna quota, mentre il versamento della quota di
iscrizione pari a 150 euro iva inclusa sarà invece obbligatorio in una fase successiva per gli artisti selezionati
che intendono partecipare alla rassegna. La quota versata garantisce all’artista selezionato i seguenti servizi
per la promozione della mostra:

- Testo di presentazione critica della mostra a cura di Sabrina Falzone

- Servizio di Ufficio Stampa ( Redazione di un comunicato stampa - Comunicazione mediatica dell’evento
e produzione della Rassegna stampa )

- Materiale pubblicitario (Locandine, Volantini)

- Inserimento dell'evento sul sito www.sabrinafalzone.info

- Inserimento dell’evento nella newsletter della curatrice

- Comunicazione dell’evento alle ns. liste di contatti

L’artista potrà vendere le proprie opere nell’arco della rassegna al prezzo da egli stabilito e, in caso di
vendita, dovrà versare soltanto il 20% all’ente organizzatore, che reinvestirà in altre iniziative culturali.

Tali servizi hanno evidente finalità promozionale per l'attività degli artisti. Se gli artisti selezionati
non verseranno suddetta quota entro i tempi stabiliti, gli stessi saranno immediatamente esclusi dalla
manifestazione e l'opportunità verrà estesa ad altri artisti, questi ultimi selezionati in secondo turno.

Agli artisti selezionati saranno richieste le opere originali concordando la consegna con la curatrice.
L'artista può scegliere di spedire a proprio carico le opere o portarle direttamente in sede o ancora delegare
altre persone alla consegna.

I dipinti e tutte le altre opere da parete dovranno essere già predisposte per l’allestimento e provviste
d'attaccaglia/gancio.

Si informa, altresì, che gli artisti non potranno in alcun modo e a nessun titolo interferire nell’allestimento
del percorso espositivo, che sarà ESCLUSIVAMENTE a cura del personale qualificato.

Le opere inviate per corrispondenza saranno accettate solo con spese e rischio a carico del partecipante,
sia per l'andata sia per il ritorno (restituzione). L’ente organizzatore e i suoi operatori declinano ogni
responsabilità dal danneggiamento, smarrimento, furto o altro imprevisto relativo alle opere.

L'indirizzo al quale recapitare o spedire le opere è:

Dr. Sabrina Falzone c/o Galleria Il Borgo – Corso San Gottardo n. 14 – 20136 Milano (MI)
Indicare al Corriere che la presa è a proprio nome e così la fatturazione.

Nè la Galleria Il Borgo, nè tantomeno la direttrice accetteranno o pagheranno fatture per spese di
trasporto

La selezione prevede la prestigiosa partecipazione alla collettiva nelle modalità espresse dal presente bando,
ricordiamo che la Galleria Il Borgo ha ospitato opere dei più importanti maestri dell’arte contemporanea del
calibro di Salvatore Fiume.

Ai più meritevoli verranno estese ulteriori proposte espositive nei maggiori centri culturali italiani ed
eventuali contratti di promozione artistica.

Art. 7 Restituzione delle opere ammesse

Le opere ammesse alla mostra potranno essere ritirate personalmente dall'artista, o da un suo incaricato
munito di delega a partire dal secondo giorno dalla data di chiusura dell’esposizione. Le opere non potranno
permanere in galleria dopo tale data, in quanto la galleria non possiede né è un magazzino. Gli artisti che
faranno pervenire le loro opere tramite corriere espresso, dovranno richiedere, per iscritto nella scheda di

partecipazione, la restituzione delle stesse, che verrà effettuata con corriere in contrassegno.

Gli organizzatori, pur avendo la massima cura delle opere ricevute, non si assumono alcuna responsabilità
per eventuali danni di trasporto, manomissioni, incendio, furto o altre cause durante il periodo della
manifestazione, del magazzinaggio, dell'esposizione e della giacenza.

Art. 9 Accettazione delle condizioni

Gli artisti sono garanti dell'originalità dell'opera che presentano e partecipando all’Esposizione
Internazionale d'Arte Contemporanea "I Ritrattisti”, accettano implicitamente tutte le norme contenute
nel presente bando, nessuna esclusa. L'artista partecipante dichiara di aver letto attentamente il presente
regolamento e di accettarlo dunque in tutti i suoi punti.

Le informazioni custodite nel nostro archivio verranno utilizzate per la partecipazione al concorso e per
l'invio del materiale informativo per fini promozionali inerenti alla mostra. E' prevista la possibilità di
richiederne la rettifica o cancellazione, come previsto dalla legge 196/2003 sulla tutela dei dati personali.